Faber in mente

Una serata nella quale i personaggi di Fabrizio De André incontrano quelli del dott. Gabriele Catania grazie al piano di Tonino Scala, la chitarra di Alessandro Radici e la voce di Juri Aparo.

Le canzoni di Fabrizio De André per la salute mentale

In occasione della giornata mondiale della salute mentale, l’associazione “Amici della mente onlus”, che opera nell’ambito del disagio psicologico presso il Dipartimento di Salute Mentale dell’Ospedale Luigi Sacco di Milano, propone un evento artistico che fa parte di un programma di lotta contro il pregiudizio e lo stigma nell’ambito del disagio mentale.

Lo spettacolo musicale prende le mosse da un suggerimento espresso da Fabrizio De André: quello di fare in modo che le canzoni, oltre a creare “realtà sognate” possano incidere concretamente a a favore del cambiamento sociale.

Metà dei testi delle canzoni della serata sono parafrasi di alcuni dei brani più noti di Fabrizio De André: riflessioni in forma di canzone dello psicoterapeuta Gabriele Catania, che restituiscono una lettura empatica delle storie di alcuni pazienti da lui trattati. Le canzoni saranno precedute da una breve presentazione dei relativi temi clinici presentati e dei collegamenti con i testi originali dei brani.

Alla serata, che comprende anche l’esecuzione di alcune canzoni del repertorio di Fabrizio De André, partecipano dando il loro contributo alcuni detenuti provenienti dal carcere di Milano-Bollate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.