Arroganza e Coscienza

Questa pagina vuole essere un indice dei contributi del Gruppo della Trasgressione su alcune domande centrali nella nostra attività:

  • quali fattori favoriscono la crescita dell’arroganza nel soggetto?
  • quali funzioni svolge l’arroganza nell’equilibrio della persona che si avvia sulla strada della criminalità?
  • in che modo l’arroganza è funzionale alle organizzazioni criminali?
  • quali strumenti e metodi utilizziamo al gruppo per addomesticare l’arroganza e nutrire la coscienza?
  • come possiamo mettere il risultato di questo duplice lavoro al servizio della collettività?

E’ desiderabile che studenti universitari e neo laureati  di psicologia, filosofia, giurisprudenza, scienze dell’educazione, in tirocinio con la nostra associazione si dedichino a studi mirati e a ricerche trasversali sulla problematica. Come è noto la  “übris” era nella Grecia classica il peggiore dei peccati e non è casuale che l’arroganza occupi nella letteratura di tutti i tempi un posto di primo piano.

Nella sezione vengono raccolti scritti di detenuti e studenti, ma anche di comuni cittadini che abbiano piacere di dare il loro contributo sul tema.

Data Titolo Autore
28-07-20 L’arma migliore contro il degrado Paolo De Luca
26-07-20 Quelle persone grandi Giorgio Ciavarella
25-07-20 Un modo d’essere Vincenzo Solli
24-07-20 La centralità dell’arroganza Domenico Mazzitelli
21-07-20 Il nemico comune Francesco Castriotta
12-07-20 Il nostro mito di Sisifo, Portaro, Mazzotta, Aparo
08-06-20 La nostra palestra Angelo Aparo